Metodo Mario Totti

Tecnica di Pulizia dei programmi disfunzionali nel campo energetico

Breve spiegazione di cosa si tratta:

 

Il campo energetico (o aura) di ciascuno di noi, è come un programma che contiene le informazioni di esperienze non elaborate anche molto antiche. 

I programmi disfunzionali (credenze e condizionamenti autolimitant)i sono attivi a livello subconscio e rappresentano anche il potenziale di cambiamento in nuova libertà di scelta consapevole nella nostra vita. 

 

In pratica:

 

L'operatore, utilizzando uno strumento usato in radiestesia (biotensor o pendolino) è seduto di fronte al ricevente: entrambi con i piedi per terra e il busto in rettitudine (oppure seduti a terra sul futon). Nella mia modalità, integro il lavoro di base con tecniche verbali di ascolto attivo e focusing, che si ispira a quello del metodo Jin Shin Do®, per rendere la seduta esperienziale e interattiva. La possibilità di processare sensazioni, emozioni e connettersi a immagini e intuizioni stando nella presenza, accresce il cambiamento spontaneo e una rinnovata consapevolezza da parte del cliente.

 

Il trattamento influisce a livello psicofisico e spirituale riequlibrando il campo energetico (equilibrio dei Chakra).

 

'Nessuno ha il potere di renderci felici o infelici:
siamo noi stessi i soli responsabili della nostra felicità'.