Alimentare la fiamma del Divenire

Workshop in natura - sabato 20 giugno

Sono felice di proporti questo workshop esperienziale all'interno del parco regionale dei Gessi, un luogo magico che ha mantenuto la sua purezza selvatica, situato a pochi minuti da Bologna.

 

Alimentare la fiamma del Divenire è incentrato sulla qualità dell'energia psicofisica dell'essere umano di questo periodo stagionale (elemento Fuoco/Cuore), che è della stessa qualità e direttamente connessa a quella cosmica. Armonizzarci all'energia cosmica ci permette di alimentare e coltivare le stesse forze che ci animano.

 

Utilizzeremo discipline e metodi bio-energetici come il Qi Gong e la meditazione. (SI PUO' partecipare SENZA avere alcuna padronanza delle tecniche: per godere dell'esperienza è sufficiente l'intenzione).

 

Il corpo (o corpo energetico) sarà percepito come centro di esperienza dell'essere o anima, per favorire la fioritura interiore, l'autoconsapevolezza e la forza vitale.

 

Parole chiave dell'esperienza:

Connessione

forza vitale

Spontaneità

Volontà

Pace interiore

Apertura

Espansione

Condivisione

 

Programma - di sintesi:

Radicamento e connessione alla terra, al cielo e al centro dell'essere

Risveglio energetico

Pulizia delle energie emozionali-mentali e fisiche in disarmonia

Lavorazione dell'energia Fuoco/"Cuore" - connessa, analogicamente a: gioia/condivisione/contatto/ispirazione/libertà/connessione con il maestro interiore

 

Lavorazione interna (Nei Dan) - focalizzata sull'apertura e l'espansione dello spazio mediano o Centro del "Cuore"

 

 La conduzione dell'incontro è orientata sulla spontaneità: il campo informativo del gruppo, manifesterà ciò che sarà utile che emerga.

 

 

SABATO 20 GIUGNO

Dalle ore 9 (RITROVO), alle ore 12,30 (circa)

Costo 20 euro

 

RITROVO (ore 9): PARCHEGGIO delle SCUOLE dell'INFANZIA (IC2) Ponticella - 40068 - San Lazzaro (Bo) - Via San Ruffillo, 3 (si prega di essere puntuali per iniziare in orario, grazie!)

 

Cosa portare:

Abiti comodi/tuta, scarpe adatte - suola bassa (si può praticare a piedi nudi), telo o materassino tipo Yoga

 

Per la pratica a terra - meditativa - consiglio un rialzo per sedersi sopra - che si può ottenere con uno o più teli/plaid piegati

 

Potrebbe essere utile un prodotto per le zanzare (anche se in genere a quell'ora non dovrebbero esserci).

 

 

Per adesioni - contattami: 335 707 9327

 

Giorgio Busi

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

'Nessuno ha il potere di renderci felici o infelici:
siamo noi stessi i soli responsabili della nostra felicità'.